INPS. Pensioni indebitamente riscosse

http://www.lastampa.it/2013/01/01/italia/cronache/pensioni-ai-morti-denunciati-euVTE6ruFq0C61KsNjrztO/pagina.html

Nel 2012 e con tutte le tecnologie a disposizione, non devono accadere episodi di questo tipo.

L’ anagrafe di tutti i comuni dovrebbe essere in tempo reale collegata con l’ Inps, per aggiornare immediatamente la pagabilità delle pensioni ai defunti.

In una cultura di crescente miglioramento pubblico, certi elementi dovrebbero essere misurati e comportare sanzioni a carico dell’ amministratore pubblico inadempiente, come pure riconoscimenti alle amministrazioni pubbliche più virtuose.

Tutti questi omessi controlli e ritardi sono stimolo per truffe ed evasioni.

Speriamo che il 2013 ci porti notizie di miglioramenti organizzativi sempre più efficaci ed utili.

Questa voce è stata pubblicata in Conti pubblici, E-Government, Misurazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...