La nostra opinione.

Di questi tempi non si parla piu’ ne’ di ideologie, ne’ di idee.

Il comunismo non e’ uguale al capitalismo. Facile in questo caso. Ma preferiamo un modello egualitario, elitario, in quale forma ?

Noi riteniamo che sia giusto che persone piu’ abili, nella scienza, nell’ economia, nel commercio, nella politica, abbiano di piu’. Oppure semplicemente persone piu’ fortunate.

E’ giusto che un calciatore guadagni tanto. Secondo regole di mercato. Basta che il suo denaro arrivi dal mercato e non sia preso da capitoli di spesa nascosti.

Una impresa deve guadagnare. Un imprenditore deve guadagnare. Perche’ l’ impresa in un mercato libero deve molto ai suoi operai, ai suoi impiegati, ai suoi dirigenti. Ma deve molto anche al genio di quell’ imprenditore che ne detta le linee e ne porta avanti il peso.

Ma senza ombra di dubbio una societa’ giusta e’ una societa’ dove due ragazzi, uno ricco ed uno povero, hanno la stessa probabilita’ di conseguire i giusti profitti e le giuste soddisfazioni nella vita. Siano essi l’ educazione, la fama, il successo.

Ma il merito e’ l’ elemento secondo cui una societa’ giusta deve ridistribuire la ricchezza, garantendo ad ognuno un livello minimo di ricchezza.

Gridiamo con tutte le forze che un operaio non e’ un imprenditore fino a quando non dimostrera’ di averne le capacita’. E quindi dovrebbe avere rispetto ed accettare le diversita’ anche economiche. Ma una societa’ giusta deve permettere a quell’ operaio e a tutti i suoi figli di potere dimostrare le proprie abilita’ e capacita’.

Questa voce è stata pubblicata in Manifesto. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...